Il PET non è tutto uguale. Neanche la raccolta - PET-Recycling Schweiz
05. Febbraio 2024

Il PET non è tutto uguale. Neanche la raccolta

Può essere fonte di confusione il fatto che diversi tipi di imballaggi in PET non possano essere riciclati insieme. La ragione: in Svizzera, il ciclo chiuso del riciclaggio del PET è impostato sulla lavorazione delle bottiglie per bevande. Il logo blu-giallo di PET-Recycling Schweiz evidenzia che una bottiglia per bevande deve essere riposta nei contenitori per la raccolta di PET.

 

Riporre nei contenitori per la raccolta di PET solo bottiglie con questo logo.

Se non siete sicuri se un oggetto debba essere riposto o no nel contenitore per laraccolta di PET ponetevi le tre seguenti domande:

È una bottiglia?

La bottiglia è in PET?

Conteneva una bevanda?

 

Con tre SÌ, la bottiglia va riposta nel contenitore per la raccolta di PET.

 

 

Cosa non va riposto nei contenitori per la raccolta di PET!

 

Bicchieri per bevande, coppette per gelato e yogurt

Sebbene in PET ma a causa della loro forma non possono essere riciclati insieme alle bottiglie per bevande in PET. In parte contengono additivi per la protezione dal calore che influirebbero negativamente sul processo di riciclaggio.

 

Imballaggi blister (vaschette) per carne, insalata, verdura e frutta

Spesso sono realizzati in PET ma a causa della propria forma non possono essere riciclati insieme alle bottiglie per bevande in PET. Per una più lunga conservabilità die generi alimentari possono contenere additivi (barriere contro calore, ossigeno, raggi UV ecc.) che contaminano il PET.

 

Bottiglie per aceto, olio e salse per insalata

Solitamente sono realizzate in PET. Il lavaggio nel processo di riciclaggio non è tuttavia impostato sui residui contenuti ma esclusivamente sulle bevande contenute.

 

Flaconi per detersivi e prodotti per la pulizia

Solitamente sono realizzati in PE-HD. Se sono realizzati in PET, il contenuto può contaminare il PET che non è quindi più idoneo all’uso alimentare. La conseguenza sarebbe il downcycling.

 

Flaconi per shampoo e prodotti cosmetici

Solitamente sono realizzati in PE-HD. Se sono realizzati in PET, il contenuto può contaminare il PET che non è quindi più idoneo all’uso alimentare. La conseguenza sarebbe il downcycling.

L’intero articolo è contenuto nel PETflash n. 84.

Condividi questo articolo

Ulteriori articoli interessanti.

05. Febbraio 2024

Una pietra miliare nell’economia circolare: latte in bottiglie per bevande in PET

A gennaio 2024 il grande annuncio: le bottiglie in PET per il latte e prodotti a base di latte possono rientrare nella raccolta differenziata del PET. Al termine della fase di transizione, le bottiglie per il latte in PET confluiranno nel ciclo chiuso per essere riciclate.
05. Febbraio 2024

Anche l’Esercito raccoglie le bottiglie per bevande in PET

Si mira a estendere la raccolta differenziata delle bottiglie per bevande in PET, in occasione di grandi eventi, a diverse caserme svizzere.
30. Gennaio 2024

Prodotti a base di latte in bottiglie in PET

Da giugno 2023, i singoli prodotti a base di latte vengono venduti in bottiglie in PET. Ora vige una nuova regola: tutte le bottiglie per il latte in PET con il logo blu-giallo di PET-Recycling Schweiz possono, da subito, essere riposte nei contenitori per la raccolta differenziata del PET per poi essere riciclate all’interno del relativo ciclo chiuso.
10. Ottobre 2023

I nuovi Big Bag blu sono ancora più ecolog

I Big Bag sono ora realizzati al 30 % con Tide Ocean Material®. Il pluripremiato materiale viene ricavato da rifiuti plastici raccolti, in parte sul posto, in corsi d’acqua vicini alla costa, su isole e spiagge.
10. Ottobre 2023

Rinnovamento presso l’azienda Müller Recycling per una purezza ancora maggiore nella cernita

«La sfida nel riciclaggio delle bottiglie per bevande in PET è oggi costituita dal grado di purezza richiesto per le diverse frazioni per raggiungere lo standard di idoneità all’uso alimentare» precisa il Direttore commerciale Thomas Müller.
10. Ottobre 2023

IGSU e Coca-Cola insieme nella lotta al littering

In occasione dell’Openair Frauenfeld, il Centro svizzero di competenza contro il littering IGSU e l’azienda produttrice di bevande Coca-Cola hanno mostrato come si fa: i rifiuti nei bidoni della spazzatura, i materiali riciclabili nei contenitori di raccolta.
Carrello

Consegna gratuita CHF 0.00
Totale IVA escl. CHF 0.00
IVA 8.1% CHF 0.00
Buono - CHF
Totale IVA incl. CHF 0.00